Maurizio Mannoni Covid Malato – Maurizio Mannoni, il cui padre è il noto giornalista Ugo Mannoni, è alle dipendenze di Rai 3 da diversi anni. Nato il 13 aprile 1957 a La Spezia, ha mantenuto un forte legame con il suo paese, dove ancora oggi trascorre molte delle sue vacanze. Sandro Curzi ha iniziato la sua carriera di giornalista con il lancio di questo programma, per poi affermarsi come giornalista conducendo altri approfondimenti su Rai3.

Maurizio Mannoni Covid Malato

Tra questi segnaliamo Last Minute (andato in onda per un totale di cinque edizioni tra il 1993 e il 1997), Primo Piano, Un giorno per sempre e GT Ragazzi. Inoltre è stato conduttore del TG3. Attualmente è conduttore del “Tg3 Linea Notte”, in onda dal lunedì al venerdì nella terza fascia serale.

Vita privata

Poiché il giornalista è sempre stato un personaggio molto solitario a cui non piace esporre la sua vita alle telecamere, non si conoscono molte informazioni sulla sua vita personale. Anche questo è uno dei motivi.

D’altronde è noto che Maurizio Mannoni è sposato con Laura Perego, giornalista del telegiornale La7. Maurizio ha tre figli: i loro nomi sono Marta, Margherita e Michele. Ha 64 anni.

La moglie, Laura Perego, è diventata famosa soprattutto per la sua apparizione senza preavviso sul palco del Teatro Ariston nel corso di una serata del Festival di Sanremo 2009.

In riferimento ai talk show, Mannoni ha rilasciato la seguente affermazione: “non servono restrizioni imposte dall’esterno, basterebbe tornare alla tv di una volta, con direttori di rete, capisquadra e autori come si deve, per evitare il dominio assoluto dell’ospite”.

E ancora: “A questo punto il conduttore ha deciso chi sarà invitato e quale linea dare alla trasmissione. Lo spettacolo non è di chi lo dirige, ma della Rai, che ne è responsabile per la sua messa in onda e che ha bisogno di rivendicare la propria responsabilità”. Affermazioni dai toni polemici che fanno riferimento a quella che chi scrive ha definito “una deriva senza ritorno”.

Anche se non ha specificato nessun nome, il volto notturno di Rai3 ha poi richiamato l’attenzione sulla sua categoria e stigmatizzato alcune tendenze che ha visto sul piccolo schermo. “La conduttrice si sente obbligata ad abbellire la verità per attirare più telespettatori, mentre la Rai dovrebbe adoperarsi per migliorare la qualità del programma.

Dopo di che, c’è un precipitoso calo delle presenze ai seminari”, ha affermato Mannoni. E chi può dire se il giornalista avesse in mente un collega specifico mentre faceva la sua dichiarazione? In conclusione, il titolare di Linea Notte ha fatto la seguente osservazione: “E’ tempo di pensare a una televisione più intelligente, meno urlata, dove il dibattito sia occasione di riflessione e di pacifica contrapposizione tra opinioni, invece di produrre nuovi mostri”.

Dopo aver letto i suoi tweet, qualcuno non ha potuto fare a meno di riflettere sui problemi che il giornalista ha avuto con la collega di rete Bianca Berlinguer, che è anche l’unica conduttrice di talk show Rai in prima serata. Ed è difficile non interpretare alcune valutazioni del conduttore anche alla luce delle recenti polemiche sul caso Orsini, scoppiate proprio in riferimento a Cartabianca.

Maurizio Mannoni Covid Malato
Maurizio Mannoni Covid Malato

Difficile non interpretare alcune valutazioni dell’annunciatore anche alla luce delle recenti polemiche. Inoltre, la presenza della professoressa Luiss è stata criticata da Franco Di Mare, direttore di Rai3, il quale ha affermato che la trasmissione Berlinguer avrebbe cercato “l’effetto ad ogni costo, possibilmente nel tentativo di aumentare di mezzo punto lo share”.